Radice di Zenzero


ADRAKIGinger-Ginger-Uses-Ginger-Origin-Ginger-Remedies-Ginger-Nutritive-Value-Ginger-Medicinal-Virtues-1024x511

 

 

Lo zenzero è una pianta molto conosciuta anche in occidente, conosciuto già dall’antichità da cinesi, indiani e arabi; con  il suo aroma caratteristico  dal sapore piccante  ha molte  proprietà curative sopratutto a beneficio dell’apparato digerente.

In ambito alimentare come in quello curativo è la radice di zenzero a essere utilizzata, sia fresca che in polvere.

Si crede che la pianta dello zenzero sia originaria dell’india in realtà era già presente molto tempo prima in cina;  in entrambi i paesi è stato utilizzato fin dall’antichtà sia come spezia che come medicina; Esistono numerosi  riferimenti allo zenzero nella letteratura sanscrita e nei trattati medici cinesi, fu importato in europa da commercianti arabi migrati in india.

Virtù medicinali

Lo zenzero viene utilizzato in India da secoli per trattare una varietà di malattie come nausea, vomito, mal di testa, congestione del torace, colera, raffreddore, diarrea, mal di stomaco, reumatismi e malattie nervose.

Le proprietà dello  zenzero  sono oggi ufficialmente riconosciute  nelle nazioni d’Austria, Cina, Egitto, Germania, Gran Bretagna, Giappone e Svizzera. Il compendio britannico sulle piante medicinali, indica lo zenzero per la dispepsia atonica, coliche, per la profilassi della mal d’auto mal d’aria e la nausea in gravidanza; viene  utilizzato anche per anoressia, bronchite e affezioni reumatiche. È un potente anti-ossidante ed ha anche proprietà  antitumorali.

Disturbi del sistema digerente: Zenzero è un farmaco utile per disturbi dell’apparato digerente. È estremamente utile nella dispepsia, flatulenza, coliche, nausea, vomito, spasmi e altri affetti dolorosi dello stomaco e le viscere, non presidiate da febbre.

Può migliorare l’appetito se masticato prima dei pasti e  mescolando il suo succo con succo di limone, menta fresca e  miele è efficace per dispepsia, nausea e vomito ed indigestione

utile nelle malattie infettive: lo zenzero è un antibiotico e aiuta a combattere le infezioni. È stato usato per secoli per trattare molte malattie infettive come il colera, la diarrea e congestione del torace. Il suo utilizzo è stato trovato particolarmente efficace nella pertosse.

Per i reumatismi: lo Zenzero è un potente anti-infiammatorio, è stato utilizzato per secoli nella medicina ayurvedica per trattare varie malattie reumatiche e muscoloscheletriche.

Lo zenzero è un ottimo rimedio per tosse e raffreddore.

tratto da http://www.onlineremedies.in

Annunci