Pubblicato in: Antipasti / Finger Food, Le ricette, ricette vegetariane, Senza glutine, Verdure

Batata Wada – Aloo Bonde


Polpette di patate speziate in pastella di ceci




Batata Wada chiamata anche Aloo bonde è uno sfizioso snack a base di patate e spezie tipico del Maharashtra ma molto conosciuto anche nel sud India. Questa polpette di patate
sono semplici da preparare e possono essere un’idea per un antipasto oppure per rinfreschi , buffet o ancora qualcosa di buono da offrire agli ospiti .

Ingredienti per il ripieno

  • 400 g di patate gia lessate, sbucciate e tagliate a pezzetti
  • cipolla grande tritata
  • 2 cm di zenzero fresco tritato
  • 3 spicchi grandi di aglio

Le spezie

  • 5 foglie di Curry
  • cucchiaino di Amchur, (mango in polvere)
  • 1 cucchiaino di Hing ( asafetida)
  • 1 peperoncino fresco oppure secco
  • 1 cucchiaino di Curcuma (Haldi)
  • 1 cucchiaino di Garam Masala
  • cucchiaino di semi di cumino
  • 1 cucchiaino di semi di senape
  • Olio di semi di girasole q. b.

Ingredienti per la pastella

  • 120g farina di Ceci
  • 30 g farina di Riso
  • 1 cucchiaio di Ghee o di Burro
  • olio di semi di girasole per friggere
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino raso di Bicarbonato di sodio

Le spezie

  • 1 cucchiaino di Ajwain ( in alternativa usare i semi di Timo)
  • 1 cucchiaino di Curcuma

Iniziamo

Scaldiamo l’olio in una padella, quando molto caldo inseriamo i semi di cumino, semi di senape, le foglia di curry e il peperoncino. dopo qualche secondo aggiungiamo le cipolle e le facciamo appassire.

Aggiungiamo aglio e zenzero, lasciamo cuocere qualche minuto poi inseriamo le spezie in polvere: Curcuma, Garam Masala, Amchoor e Hing (asafetida) mescoliamo bene tutti i sapori , aggiungiamo due cucchiai di acqua per sciogliere il soffrittto, attendiamo ancora qualche minuto ed inseriamo le patate gia cotte e tagliate.

Mescoliamo a lungo per amalgamare bene il soffritto alle patate e agiungiamo il sale, mescoliamo ancora. Dopo circa 5 minuti spegniamo il fuoco e lasciamo raffreddare.

Prepariamo la pastella:

Uniamo le due farine mescolandole bene insieme, aggiungiamo i semi di Ajwain ( se non li avete potete sostituirli con i semi di timo), la Curcuma e il sale, iniziamo a versare l’acqua lentamente mescolando fino a formare una pastella cremosa e non troppo liquida.

Infine inseriamo il bicarbonato di sodio e mescoliamo bene.

Formiamo le Wada

Riprendiamo le patate ormai raffreddate, ci spalmiamo un po di olio sulle mani e preleviamo una porzione di patate abbastanza da formare una pallina grossa più o meno come una noce ed andiamo avanti cosi fino ad esaurimento delle patate, immergiamole poi nella pastella e tuffiamole delicatamente nell’olio già bollente, lasciamole dorare girandole di tanto in tanto e scoliamole su della carta assorbente.

Mettiamole in un piatto di portate e serviamole ancora calde, si possono accompagnare con Ketchup o altre salse.