Pubblicato in: Dolci, ricette vegetariane

Seviyan


Seviyan

Questo è un dessert delizioso e veloce, conosciuto anche con il nome di vermicelli dolci, questi sono simili a  spaghettini sottili e si possono utilizzare nella cucina indiana sia per piatti dolci che salati .. E’ un dolce che si prepara per le festività o può essere servito anche per la prima colazione . Continua a leggere “Seviyan”

Pubblicato in: Dolci, ricette vegetariane, Senza glutine

Gajar Halwa


Gajar Halwa

Gajar Halwa

Halwa è un dolce originario dell’India del nord tradizionalmente preparato durante tutti i festival in India, soprattutto in occasione di Diwali, Holi, e Raksha Bandhan. Molto nutriente, ma non pesante, viene preparato con  carote, latte , zucchero e frutta secca a dargli una nota profumata è il cardamomo.  Una delizia indiana che veniva servita nei palazzi dei re Mughul.

Ottimo anche  per i vegeteriani o per chi è a dieta ipocalorica, infatti 50g di questo dolce apportano solo 45 calorie.

Se non avete la possibilita di acquistare il ghee potete farlo da voi cliccate qui per vedere come :

Ricetta per 4/6 persone

Ingredienti:

500g di carote grattugiate

400 ml di latte

70g di latte condensato

3 cucchiai di Ghee solido

4 cucchiai di zucchero

1/2 cucchiaino di cardamomo in polvere

1 cucchiaio di  Anacardi  tostati e tritati

1 cucchiaio di  scaglie di mandorle

1 cucchiaio di granella di pistacchio

Procediamo:

Arrostiamo gli anacardi e mettiamoli da parte

Facciamo bollire il latte con le carote in un tegame antiaderente, mescolando continuamente per non farlo bruciare., fino a che le carote diventino tenere e il liquido sia evaporato.

Aggiungiamo il ghee e continuiamo a mescolare finché le carote abbiano perso completamente l’umidità del latte; a questo punto inserire lo zucchero ed il cardamomo in polvere. Lasciamo cuocere ancora per 5 minuti.

Aggiungiamo il latte condensato e gli anacardi e continuiamo a mescolare ancora per un minuto.

A questo punto possiamo servirlo caldo in una ciotola spargendogli sopra le scaglie di mandorla e la granella di pistacchi. Oppure  stendiamo  il composto sulla carta da forno spargendogli sopra le mandorle ed il pistacchio, poi dopo averlo lasciato raffreddare un pochino, lo andiamo a tagliare in rettangoli di circa 6cm. Ora apoggiamoli delicatamente sul piattino da dolce e serviamo.