Sada Chawal


Viene coltivato soprattutto nel nord dell’India.

Il Basmati è un riso molto pregiato,con grani lunghi e sottili molto profumato e leggero da digerire. E’ caratterizzato da un sapore leggero simile alla noce. Il riso Basmati più usato e quello bianco ma esiste una  luna varietà marrone con un sapore più pronunciato.  A fine cottura, questo riso è più leggero e più soffice del riso bianco standard ed avendo meno amido i chicchi restano più staccati tra loro.

Sada Chawal

Riso Basmati bianco

Per 4 personeIMG_5487

200 g  di riso basmati

acqua quanto basta

sale q.b.

Prima di procedere alla cottura è necessario lavare il riso, quindi metterlo in una terrina con dell’acqua e passare le dita delicatamente tra  i grani, poi scolarlo e ripetere la stessa operazione ancora un paio di volte, fino a quando l’acqua risulti quasi limpida.

IMG_5491

Per una cottura ideale la quantità di acqua deve essere esattamente quella che assorbe e quindi dovrà arrivare a 2 cm  al  di sopra del riso, durante la cottura a fuoco lento e con coperchio, non va mai mescolato per non rompere i grani ; in alternativa si può  cuocere anche facendolo bollire in molta acqua , per poi scolarlo come si fa per la pasta. Il Basmati va consumato a cottura completata quindi mai al dente!

Da accompagnare al Dall oppure a Carni o Verdure al Curry.

 

foto

 

Annunci